CITTA DI CATTOLICA
Piazza Roosevelt 5 - 47841 (RN)
Centralino +390541966511
P.Iva 00343840401 - UF5EHE

Tu sei qui

Ufficio relazioni con il pubblico e ufficio notifiche - orari al pubblico e contatti

Municipio di Cattolica - URP - ufficio notifiche
Sede: 
Palazzo Comunale
Dirigente: 
Claudia Marisel Rufer
Email: 
protocollo@cattolica.net
Fax: 
0541966793
Telefono: 
0541 966789 - U.R.P.: Lorenza Guerra
0541 966696 Ufficio Notifiche
0541 966565 Ufficio copie
Ufficio Notifiche: Angelo Bernardi - Ughetta Patrignani
Email: 
urp@cattolica.net
protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it
Orari di apertura: 
* Urp
dal Lunedi al Venerdi dalle ore 8.30 alle ore 13.30
il Martedi e il Giovedi dalle ore 15.30 alle ore 17.30
* Ufficio Notifiche
dal Lunedi al Venerdi dalle ore 8.30 alle ore 13.30
il Martedi e il Giovedi dalle ore 17.00 alle ore 18.00

Servizi forniti da URP:

Accesso agli atti amministrativi, Rilascio di modulistica, Collaborazione alla compilazione di moduli, Collaborazione all'autocertificazione, Prima informazione sui servizi comunali, Informazioni sugli uffici comunali, Informazioni sui servizi esterni, Segnalazioni e reclami.

Ufficio Notifiche

Notifica di atti dell'Ente ai cittadini, Notifica di atti di altri Enti ai cittadini, Pubblicazione atti su Albo pretorio on line, Gestione posta in ingresso e in uscita.

Difensore civico regionale

Garanzia dei diritti
 

Il Difensore civico regionale analizza in modo approfondito le istanze dei cittadini ed esprimere un parere autorevole. Chiedi l’intervento del Difensore civico regionale

Ascolta il cittadino, esamina la documentazione disponibile e interpella l’ente coinvolto, che per legge è tenuto a rispondergli e non può opporre il segreto d’ufficio.

Esprime quindi un parere motivato per chiarire al cittadino l’azione dell’ente pubblico, o per suggerire all’ente una diversa soluzione.

Il Difensore civico non ha il potere di modificare le decisioni della pubblica amministrazione; tuttavia, nella stragrande maggioranza dei casi le sue indicazioni vengono applicate dalle amministrazioni e dai servizi coinvolti.

A quali enti si rivolge?

Il Difensore civico interviene presso Regione, Province e Comuni, e con enti o servizi pubblici quali: AUSL, ACER, ospedali, consorzi di bonifica, trasporti pubblici, INPS, INAIL, scuole, Università, diritto allo studio, Camere di Commercio, ENEL, ANAS, HERA, Poste, Italgas, ENI, ACI…

Che cosa non può fare?

Non può occuparsi di questioni che riguardano la magistratura, le forze dell’ordine e l’esercito, e di tutti i conflitti tra privati inclusi quelli in materia di lavoro.

 

Il Difensore civico regionale è Gianluca Gardini, nominato dall'Assemblea legislativa nella seduta del 16 luglio 2013.
Gianluca Gardini è Professore Straordinario di diritto amministrativo e diritto all'informazione presso la Facoltà di economia all' Università di Chieti-Pescara dove è Presidente del Corso di Laurea triennale in Servizi giuridici per l'impresa e  del biennio specialistico in Diritto e Economia; è docente di Diritto degli enti locali presso la scuola di specializzazione in Studi sull'amministrazione pubblica all'Università di Bologna; è Professore incaricato di Diritto dell'informazione e della comunicazione, presso la Facoltà di Lettere e filosofia, corso di laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università di Bologna.

Dal 2008 al 2013 ha ricoperto l'incarico di Presidente del Comitato regionale delle Comunicazioni (CORECOM) dell'Emilia Romagna.

Per contatti: http://www.assemblea.emr.it/attivita-e-servizi/difensorecivico