CITTA DI CATTOLICA
Piazza Roosevelt 5 - 47841 (RN)
Centralino +390541966511
P.Iva 00343840401 - UF5EHE

Tu sei qui

Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES)

Dal 1° gennaio 2013 entra in vigore la TA.R.E S., il nuovo tributo comunale sui rifiuti e sui servizi disciplinato dall'art. 14 del D.L. 201/2011.
Il versamento della prima rata del tributo, originariamente previsto a Gennaio 2013, è stato prima posticipato ad Aprile dall'art.1, comma 387 della L.228/2012 (Legge di stabilità 2013), e poi prorogato, solo per il 2013, a Luglio dall'art. 1 – bis introdotto dal Senato, in sede di approvazione definitiva della conversione in legge del D.l. 1/2013 alla Camera.
Rimane, tuttavia, ferma la facoltà dei Comuni di scegliere se posticipare ulteriormente questo termine.A breve si procederà all'approvazione del Regolamento comunale e verranno rese note le modalità operative per la gestione del tributo.
Per il momento sono disponibili presso l'Ufficio Tributi i modelli provvisori per le dichiarazioni originarie, di variazione e di cessazione, nonché quelli per le riduzioni ed esenzioni i cui benefici dovranno però essere confermati dal futuro Regolamento.
 
T.A.R.E.S:
Tributo Comunale sui Rrifiuti e sui Servizi.
Fissazione dei termini di pagamento delle prime due rate per l'anno 2013.

 
Il Consiglio Comunale con atto n. 43 del 28/06/2013 ha, fra l'altro, deliberato:
1.di stabilire due rate in acconto della TARES dovuta per il 2013, da calcolarsi sulla base della TARSU pagata nel 2012, con scadenza, la prima, il 31 luglio 2013 e la seconda il 30 settembre 2013;

2.di rinviare successivamente alla seconda rata la determinazione delle tariffe TARES per il 2013 e della scadenza della terza ed ultima rata del tributo nella quale, oltre al conguaglio, verrà richiesto anche il pagamento della maggiorazione di 0,30  euro  per  metro  quadrato, riservata allo Stato;

3.di utilizzare per le prime due rate del tributo modelli di pagamento precompilati  già predisposti per  il pagamento della TARSU.
 
CONGUAGLIO TARES 2013 –TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI 2013
Si avvisano i contribuenti che sono in arrivo le bollette della terza rata (conguaglio) TARES 2013 emesse e spedite dal Comune di Cattolica.
La prima rata del tributo è scaduta il 31 luglio 2013, la seconda il 30 settembre 2013 e quella di conguaglio scadrà il prossimo il 31 dicembre 2013.
La bolletta di conguaglio presuppone che le altre due rate siano state già pagate; pertanto ove i pagamenti di luglio e di settembre non siano stati ancora effettuati è necessario farli nel più breve tempo possibile e comunque non oltre il 31 dicembre 2013.
Come previsto dalla legge questa rata di conguaglio comprende anche la maggiorazione di spettanza statale di Euro 0,30 per mq..
Grazie all'approvazione del D.L.102/2013 il Comune di Cattolica è riuscito ad approvare una variante "semplificata" del TARES che ha consentito, a parità di gettito, di ridurre il tributo rispetto al 2012 per la stragrande maggioranza delle utenze non domestiche e di limitare al minimo gli incrementi per le famiglie (peraltro dovuti esclusivamente al tributo statale) rispetto alla versione originale del tributo licenziata dal Consiglio Comunale nel mese di ottobre in base alle norme all'epoca vigenti.
TERMINI DI PAGAMENTO
Gli importi della bolletta "conguaglio TARES 2013" vanno pagati in un'unica soluzione con scadenza 31 dicembre 2013.
MODALITA’ DI PAGAMENTO
Il pagamento potrà essere effettuato esclusivamente tramite il "Mod. F24 Semplificato" già precompilato e allegato alla bolletta di conguaglio in corso di spedizione.
DOVE PAGARE
presso tutti gli uffici postali;
presso le tabaccherie aderenti al circuito ITB;
presso tutte le banche;
presso tutti gli sportelli Equitalia.
CONTATTI
Per qualsiasi informazione è a disposizione l'Ufficio Tributi, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, il martedì e il giovedì anche dalle ore 15.30 alle ore 17.30; telefono 0541 966522/535.
Consultando il sito internet dell'Ente alla voce: servizi del Comune/servizi tributi/ regolamenti/Regolamento per la disciplina del Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi (TARES) gli interessati possono trovare e consultare i regolamenti del TARES sulla base dei quali si sono elaborate le somme dovute.
 
IL DIRIGENTE SERVIZIO TRIBUTI
 

 

Tag:
Vota la notizia: 
0
Nessun Voto