CITTA DI CATTOLICA
Piazza Roosevelt 5 - 47841 (RN)
Centralino +390541966511
P.Iva 00343840401 - UF5EHE

Tu sei qui

Un'Estate da Regina - Al Canto della Musa

estatedaregina cattolica museodellaregina laboratori bambini michelevescio luciacesarini gemmafelici georgiagalanti deborahmarinoni iliadeodissea omero epica estate

Comune di Cattolica / Assessorato alla Cultura / Museo della Regina

 

UN'ESTATE DA REGINA

L'Iliade

6 luglio – 24 agosto 2017
Laboratori tutti i giovedì sera alle 21.00

 

Giovedì 6 luglio, ore 21 -   Al canto della Musa

Libro I dell' Iliade e libro VIII dell'Odissea.

I laboratori della serata sono 3, divisi per fasce di età: 3-6 anni; 6-12 anni; 12-99 anni anni, basati sui sensi: vista, udito tatto.

A cura di: Lucia Cesarini, Georgia Galanti, Deborah Marinoni, Michele Vescio
Con la collaborazione di: Gemma Felici, Laura Ceccolini

 

Alla fine, il video: protagonista: Bruno Tamburini in qualità di narratore

I poeti, i cantori, i narratori non vedono come gli altri le cose del mondo; il loro occhio è rivolto altrove, in posti lontani nello spazio e nel tempo. È un dono divino, ma non certo facile da sostenere. Agli aedi (così i greci chiamavano i loro cantastorie) le muse hanno tolto la vista, ma hanno regalato la memoria, la voce e il bel canto.

La prima serata dell’Estate da Regina ci invita a conoscere questi antichi poeti, a entrare nel loro mondo buio ma fatto di sensazioni, di parole piene e dense, di metafore vivide.

Nel laboratorio proposto da Lucia Cesarini e Michele Vescio, rivolto ai ragazzi più grandi e agli adulti (12- 99 anni), si propone di accomodarsi nelle semplici tende dell’esercito acheo, dove, alla fioca luce di un lume, si chiederà alla Musa di poter ricordare l’impresa che a breve si andrà a compiere. Prenderanno forma parole che non voleranno via insieme all’aria che le ha emesse, ma che resisteranno nel tempo: avranno un corpo solido, robusto, duraturo. Partendo da semplici oggetti quotidiani, si comporranno invocazioni e proemi che non è necessario né sentire né vedere, ma che è doveroso toccare.

Con Deborah Marinoni i bambini più piccoli (3-6 anni) muovendosi attraverso le sale del Museo guidati dalla luce fioca di una lucerna, vivranno un'esperienza sensoriale ed emozionale basata sul tatto: gli oggetti del museo saranno punto di partenza per nuove esperienze, portatori di storie che andranno ad aggiungersi a quelle progressivamente disvelate dalla luce che muove dal buio.

I ragazzi dai 6 ai 12 anni troveranno una guida in Georgia Galanti: accompagnati da Georgia e da una voce narrante cui nel buio è affidato il racconto si procederà attraverso un'esplorazione sensoriale il cui motore non potrà che essere l'ascolto, ma che si compirà attivando tutti i sensi.

 

 

Per informazioni e prenotazioni:
Museo della Regina
Via Pascoli, 23
Tel. 0541 966577
e-mail: museo@cattolica.net
FB: @museodellaregina

Periodo evento

Gio, 06/07/2017 - da 21:00 a 23:00
Tag:
Vota la notizia: 
0
Nessun Voto