CITTA DI CATTOLICA
Piazza Roosevelt 5 - 47841 (RN)
Centralino +390541966511
P.Iva 00343840401 - UF5EHE

Tu sei qui

Voto cittadini comunitari

Esercizio di voto per i cittadini europei residenti in Italia alle prossime elezioni Ue

I cittadini dell'Unione europea residenti in Italia che volessero esercitare il diritto di voto durante le prossime elezioni del Parlamento europeo, fissate per il 25 maggio 2014, dovranno presentare la richiesta di iscrizione nella lista aggiunta al Sindaco del proprio Comune di residenza entro il 24 febbraio.
Il ministero dell'Interno ricorda però che l'adempimento non è richiesto a coloro che risultino già iscritti nella lista per via di una precedente domanda di iscrizione mai revocata. Nel caso in cui il cittadino comunitario già iscritto abbia cambiato residenza in un altro Comune italiano, l'iscrizione nelle liste aggiunte viene predisposta d'ufficio.
Il Ministero dell'interno ha predisposto, per agevolare gli interessati, un modulo (compatibile con adobe acrobat reader X o successive release) per l'eventuale compilazione online e stampa del modello di domanda (vedi link allegato).
Il modello di domanda, una volta compilato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato con raccomandata, corredato di copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore, ovvero consegnato a mano, al Sindaco del comune di residenza entro il 24 febbraio 2014.
I cittadini dell'Unione, provenienti da Austria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia, Regno Unito e Ungheria, i cui Stati di appartenenza hanno reso disponibile la traduzione della domanda, potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine); tutti gli altri avranno comunque a disposizione un modello bilingue (italiano e inglese).

 

Tag:
Vota la notizia: 
0
Nessun Voto