Creato il 7 Marzo 2014
Ufficio
Suap

Domanda per rilascio tesserino hobbista

Tempi evasione pratica
30 giorni
Normativa : L.R.4/2013
Responsabile del provvedimento : Arch. Alessandro Costa
Incaricato della pratica: Dott. Roberta Delbaldo - Dott. Elisabetta Savini (0541966620/714/701)

L’hobbista deve essere in possesso di un tesserino identificativo - rilasciato dal Comune di residenza, dietro presentazione di un'istanza in bollo,  oppure per i residenti in altra regione, dal Comune di Bologna - il cui costo è di 200 euro, da versare al momento del rilascio. Il tesserino contiene generalità, foto e dieci spazi vuoti corrispondenti al numero massimo di manifestazioni alle quali è possibile partecipare durante l’anno solare di validità del tesserino; tali spazi devono essere vidimati in occasione di ogni mercatino al quale l’hobbista partecipa.
Va inoltre comunicato l’elenco dei beni in esposizione o in vendita, la provenienza e il tetto massimo del loro valore. Gli hobbisti pagano l’occupazione del suolo pubblico, mentre non sono tenuti ad avere la partita Iva né il Durc (Documento unico di regolarità contributiva).
Con la delibera n. 2065 (approvata il 23 dicembre 2013) la Giunta regionale ha specificato che la nuova normativa non si applica ai minori di diciotto anni, limitatamente alle manifestazioni loro riservate, né a chi partecipa a mostre zoologiche, filateliche, numismatiche e mineralogiche, quando esse non abbiamo una prevalente finalità commerciale.
Modalità di versamento: Tesoreria comunale (c/o sportelli Unicredit) o il versamento presso l'ufficio economato-cassa del Comune di Cattolica – cap. 311 000:”DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA HOBBISTICA (L.R. N. 4/2013).” 
Causale: diritti istruttoria per rilascio tesserino Hobbisti.

 



Privacy: i dati personali sono riutilizzabili in termini compatibili con gli scopi per i quali sono raccolti e nel rispetto delle norme sulla protezione dei dati personali.