CITTA DI CATTOLICA
Piazza Roosevelt 5 - 47841 (RN)
Centralino +390541966511
P.Iva 00343840401 - UF5EHE

Tu sei qui

Mattia moreni. autoritratto n. 1

mattia moreni museo regina cattolica mostra galleria santa croce manifesto civico autoritratto dicembre

IL MUSEO COME MANIFESTO CIVICO DI UNA COMUNITA'

MATTIA MORENI

AUTORITRATTO n. 1

GALLERIA COMUNALE SANTA CROCE

Via Pascoli, 21

1 – 9 dicembre 2018
H 16

Autoritratto. Esempio n. 4 di regressione della specie e “belle arti”: asili nido, asili patologici o del talento dei senza mezzi, olio su tela, Santa Sofia, maggio 1985.

 

Nell'ambito dell'iniziativa Il Museo come manifesto civico di una comunità, a partire dall'1 dicembre e fino al 9, la Galleria Comunale Santa Croce di Cattolica ospiterà una sola opera, l'Autoritratto n. 1 di Mattia Moreni, accolto quasi paradigmaticamente come simbolo di una provocatorietà dell'arte che diviene denuncia e presa di posizione, ironica e autoironica quando non addirittura beffarda, e che si fa pratica pittorica nell'ambito di quello che lo stesso Moreni definisce “il regressivo consapevole” della specie umana applicato alla categoria delle “belle arti”.

E' a partire dal 1983 e fino circa alla metà degli anni Novanta che Moreni produce gli Autoritratti, affidando ad una autoraffigurazione priva di rappresentatività la propria evoluzione tematico-linguistica, da cui sviluppa un ritratto disgiunta da ogni criterio di corrispondenza cronologica, scevro dal presente, con riferimenti al proprio passato o ad un ipotetico futuro, e in cui la forza espressiva prevale sulla funzione identitaria. L'immagine, disegnata direttamente col tubetto e accompagnata da interventi di scrittura graffita o ripresa a colore, riporta in calce dati personali e considerazioni: la sequenza degli Autoritratti rappresenta anche una risposta alla contemporanea pittura di 'basso profilo', sul convincimento e sulla denuncia di una evidente 'regressione' della specie umana.

L’Autoritratto n. 1 (1985) è stato esposto al XXIX Premio Campigna a Santa Sofia di Romagna e poi nel 1989, nell’importante mostra dedicata a Il regressivo consapevole 1983-1989.

 

Ingresso libero

 

 

Inaugurazione: sabato 1 dicembre, ore 16,00.

Orari di apertura: venerdì, sabato, domenica, ore 16,00 – 19,00.

 

 

 

Per informazioni:

Museo della Regina

Tel. 0541-966577

e-mail: museo@cattolica.net
Fb: www.facebook.com/museodellaregina

Periodo evento

da 01-12-2018 (Tutto il giorno) a 09-12-2018 (Tutto il giorno)
Tag:
Vota la notizia: 
0
Nessun Voto