Creato il 21 Dicembre 2018

Cattolica saluta il suo Sceriffo...

"Sono stato lo Sceriffo di Cattolica grazie ad una splendida collaborazione con il sindaco Gianfranco Micucci, negli anni '90. [...] Quando arrivò il momento di riconsegnare la spilla di Sceriffo, il sindaco Micucci fece un gioco di prestigio. Io gli diedi la spilla ufficiale, di metallo. Lui ne tirò fuori dalla tasca un`altra di plastica, poi la mise sul tavolo e se la reinfilò in tasca, lasciandomi quella originale. Fu un gesto non solo simbolico ma sostanziale. Il significato era: "Ti lascio la spilla così resterai sempre lo sceriffo di Cattolica". In realtà dunque, il mio mandato non è scaduto, perchè ho ancora la stella in stile far west originale". Così Andrea G. Pinketts raccontava con affetto il suo legame con Cattolica e la sua esperienza come Sceriffo della città.

Andrea G. Pinketts non è riuscito, purtroppo, a partecipare alla cerimonia di premazione del 45° MystFest - Festival Internazionale del Giallo e del Mistero, ma ha voluto essere ugualmente presente attraverso questo video inviato alla città con il suo solito inconfondibile stile:  https://andrearusso1979.blogspot.com/2016/09/storie-incontri-e-amori-di-uno.html?m=1