CITTA DI CATTOLICA
Piazza Roosevelt 5 - 47841 (RN)
Centralino +390541966511
P.Iva 00343840401 - UF5EHE

Tu sei qui

Corona save the Beach

La spiaggia nord di Cattolica in concorso per il progetto “Corona Save the Beach”

La spiaggia nord di Cattolica in concorso per il progetto “Corona Save the Beach”
L'iniziativa, promossa da AB InBev, distributore Corona Extra per l'Italia, in collaborazione con Bandiera Blu, mira a promuovere e tutelare le spiagge italiane

La spiaggia nord di Cattolica in concorso per il progetto “Corona Save the Beach”

Cerchiamo di votare il più possibile la nostra spiaggia, così da farle ottenere il bonus finale di 10 mila euro da utilizzare per la pulizia del litorale : l'Assessore all'Ambiente Leo Cibelli lancia il suo appello a tutti i cittadini di Cattolica, così da raccogliere sempre più adesioni all'interno del sondaggio che consentirà di decretare la “spiaggia più votata” .
Infatti, con un semplice click sulla spiaggia di Cattolica, all'interno del sito www.corona-extra.it, è possibile sostenere il litorale nord della Regina sino alla 'volata' finale che le potrebbe consentire di aggiudicarsi il premio in palio, ovvero il bonus in denaro da utilizzare per la pulizia della spiaggia durante la stagione estiva 2015 e messo in palio dal marchio Corona Extra.

Attualmente Cattolica figura al primo posto nella classifica parziale che vede,dietro la Regina, altre sei località di mare sparse lungo lo stivale. Il tratto di spiaggia interessato dal concorso è esattamente quello posto a nord, della lunghezza di circa 200 metri e compreso tra il Ventena e il Conca. Lungo questo tratto di arenile vi sono circa 4 stabilimenti balneari, uno spazio riservato alle colonie estive e la spiaggia libera davanti al parco”Le Navi”: un'area, dunque, leggermente fuori dalla zona più affollata e turistica e che necessiterebbe di ulteriore manutenzione.
Un intervento, questo, che potrebbe arrivare grazie alla vittoria nel sondaggio che, come già
detto, attualmente 'premia' proprio Cattolica.Un primo posto temporaneo ottenuto grazie alla campagna mediatica già partita da qualche giorno e fortemente sostenuta dal locale Bikini, già partner di Corona per altre numerose iniziative; un tam tam a cui si unisce l'appello dell'Assessore Cibelli: “Sarebbe bello se il 5 giugno prossimo potessimo ricevere dalla delegazione di “Corona Save the Beach” la notizia della premiazione e la cui proclamazione è stata fissata proprio nel giorno in cui si celebra la Giornata Mondiale dell'Ambiente: il premio assegnato da AB InBev, con il sostegno di Bandiera Blu, rappresenterebbe una preziosa risorsa per quel tratto di spiaggia, ma anche per l'intera città in termini di visibilità , dal momento che la Corona è un brand conosciutissimo e molto amato nel settore del food &beverage.”

Questo progetto, lanciato per il secondo anno consecutivo in Italia da AB InBev,distributore
Corona Extra per il nostro Paese, forte di una consolidataesperienza internazionale, si inserisce in un più ampio novero di iniziative che l'azienda pone in essere, ad esempio, nella promozione del consumo responsabile o, come in questo caso, della tutela dell'ambiente. Pertanto via libera ad una bella birra fresca in spiaggia, ma ricordandosi sempre di gettare tappo e contenitore negli appositi spazi adibiti alla raccolta dei rifiuti:”Ringrazio Corona per averci concesso questa preziosa chance che ci consente di partecipare, comunque, ad una campagna mediatica di taglio nazionale che ci regala un'importante visibilità “ continua Cibelli “ il mio auspicio è che i cittadini e i frequentatori in genere della nostra spiaggia continuino a votarci, così da poter ospitare il 20 giugno prossimo la delegazione per la premiazione in loco, seguita da un'azione dimostrativa di pulizia della spiaggia”.

 

 

 

Testo a cura dell'Ufficio Stampa del comune di Cattolica

Tag:
Vota la notizia: 
0
Nessun Voto